La tua ora:
Milano: 06:42 PM
LIVE CHAT
  Sale1 Sale2
Scegli la lingua del sito

Termoconvettori ATEX Aria Statica


TERMOCONVETTORI ATEX per Riscaldamento Aria statica

I termoconvettori ATEX per aria statica sono idonei in tutte le applicazioni in cui si dATEX_Anti-condensation-AirConvectorUnitesideri riscaldare piccoli ambienti  in zona esplosiva e/o ridurre o annullare la formazione di umidità presente nell’ambiente classificato in zona ATEX (polveri / gas), in modo tale da garantire il corretto funzionamento di apparecchiature elettriche di vario genere.

IMPIEGHI TIPICI

In tutti questi casi e in tanti altri, i termoconvettori elettrici ATEX, sono indispensabili per mantenere costante la temperatura ambientale eliminando o minimizzando eventuali fenomeni di condensa derivanti da sbalzi termici ambientali presenti nelle rispettive aree di installazione in presenza di atmosfera esplosiva.

La loro potenza in Watt è talmente bassa da renderli totalmente sicuri contro il surriscaldamento superficiale; inoltre, essendo collegato ad un termoregolatore, è possibile impostare la temperatura superficiale desiderata. A lato, è visibile un esempio di riscaldatore corazzato alettato (che può essere anche con superficie liscia) completo di termostato meccanico limitatore di pelle (antisurriscaldamento) inserito all’interno di una custodia antideflagrante EExd di alluminio pressofuso, morsettiera di collegamento elettrico aventi grado di  protezione IP65 / IP66 sui contatti elettrici.

Questa tipologia di riscaldatori è idonea a lavorare  in tutte le applicazioni in cui è duplicemente necessario, da un lato, ridurre o annullare la formazione di umidità presente nell’ambiente in zona ATEX, in modo da garantire il corretto funzionamento di apparecchiature elettriche di vario genere e, dall’altro, permettere al riscaldatore di lavorare in ambienti pericolosi con rischio esplosivo garantendo la perfetta tenuta stagna della testata dei collegamenti IP6X (polveri) e IPX5 / IPX6 (gas) nel pieno rispetto della normativa ATEX CE.

I nostri riscaldatori anti-condensa ATEX sono idonei a lavorare all’interno di quadri elettrici, di cabine di quadri elettrici, nonché in container, quadri di comando e  box di strumentazione.  L’eliminazione della condensa e/o il riscaldamento dell’ambiente di questi riscaldatori vengono ottenuti con potenze nominali relativamente basse da 100 a 4000 W, sebbene alternative esecuzioni speciali possano essere realizzate con potenze installate più elevate, in funzione della dimensione d’ingombro e degli spazi disponibili all’installazione degli stessi.

L’esecuzione standard IP65 in esecuzione anti-deflagrante viene realizzata secondo la normativa ATEX, Ex-d,  Zona 1 e 2 – II2G/D,  con la temperatura di pelle specificamente termoregolata da termostati di sicurezza e/o controllo.

Tipicamente, questa tipologia di riscaldatori elettrici per aria viene realizzata con materiali  di elevata qualità come acciaio inox AISI-316 e Incoloy800 (elementi) ed in Acciaio Zincato FeZn oppure in Acciaio Inox AISI-304/316 (limitatamente alla struttura-telaio a griglia per il contenimento degli elementi), mentre la testata di protezione di protezione dei contatti elettrici IP65 è in Alluminio per gli anticondensa in esecuzione ATEX con un solo ingresso di alimentazione, oppure in Acciaio o Alluminio per quelli con testata a due ingressi di alimentazione.

ALCUNI ESEMPI TIPICI:


Richiedi preventivo