La tua ora:
Milano: 11:29 PM
LIVE CHAT
  Sale1 Sale2
Scegli la lingua del sito

Resistenze Piane in Ceramica


RESISTENZE PIANE in CERAMICA

CARATTERISTICHE GENERALI:

Le resistenze piane in Ceramica, per via dei loro molteplici usi, sono riscaldatori elettrici costituiti da isolanti termici di materiale isolante dielettrico (in fibra ceramica) uniti fra loro all’interno dei quali viene interposto un circuito resistivo realizzato con spirali di filo in leghe speciali di elevata qualità, che le rende idonee a tutte le applicazioni di riscaldamento a contatto, per temperature di esercizio più elevate, essendo rivestite di una struttura o corazza metallica esterna che le protegge da urti accidentali.

In relazione alla loro applicazione ed alle temperature richieste, questi resistenze piane in ceramica riescono ad esprimere al meglio le loro potenzialità.

Realizzate in vari dimensioni, queste resistenze aderiscono perfettamente con la superficie piana da riscaldare, posizionandosi a diretto contatto con la stessa, il che garantisce una sorta di riscaldamento radiante sul corpo da riscaldare, grazie ad un efficiente scambio termico e ad un’elevata densità superficiale (W/cm2).

Gli isolanti in fibra ceramica di spessore 1/4″, uniti al filo resistivo in pregiata leghe di acciaio resistenti alle alte temperature garantisce un efficiente scambio termico ed, allo stesso tempo,  un risparmio energetico pari al 25% rispetto ad similari riscaldatori privi di isolamento termico.

Vantaggi:

Impieghi

Le modalità di applicazione di una resistenza piana in ceramica sono in funzione del tipo di supporto che dovrà ospitare e della temperatura che questa dovrà sopportare. Questa tipologia di riscaldatori è idoneo a lavorare in presenza di temperature di esercizio anche superiori a 300 °C ed in tutte le condizioni di esercizio particolarmente gravose.

Applicazioni tipiche sono:

Caratteristiche tecniche:

PRODOTTO DI QUALITA’ CERTIFICATA

L’intero ciclo produttivo dei riscaldatori piani in ceramica è sottoposto ai più rigidi controlli dimensionali ed a prove elettriche in accordo alle normative del nostro Sistema di Qualità Aziendale certificato  ISO 9001:2015 ed in piena rispondenza  ai requisiti delle norme vigenti CEI/EN.

Le varie temperature di esercizio richiedono differenti combinazioni tra tipo di corazza esterna ed isolamento interno, di cui è possibile scegliere tra quelle, di seguito, elencate:

Temperatura esercizio Corazza esterna Isolamento interno Finitura contatti elettrici
100° C Ferro anodizzato Micanite Cavi/Perni/Morsetti
200° C Ferro anodizzato Micanite Cavi/Perni/Morsetti
300° C Ferro anodizzato Micanite Cavi/Perni/Morsetti
400° C AISI 304 Ceramica/Micanite Perni/Morsetti
500° C AISI 321 Ceramica Perni/Morsetti
600° C AISI 321 MGO/Ceramica Perni/Morsetti
700° C AISI 321 MgO Perni/Morsetti

Le combinazioni sopra indicate sono quelle comunemente usate nelle diverse applicazioni, alle temperature specifiche per ciascuna tipologia.
Un uso improprio del riscaldatore rispetto alla progettazione iniziale esonera il costruttore da qualsiasi responsabilità.

DATI UTILI x PROGETTAZIONE

La realizzazione di una resistenza elettrica piana in ceramica richiede la conoscenza di alcuni dati tecnici essenziali per la sua progettazione:

TIPOLOGIA DI ESECUZIONE (Contatti elettrici)

Resistenze Standard a Catalogo

Le resistenze piane in ceramica possono essere realizzate sia su specifica del cliente oppure sono disponibili in versioni standard, delle quali disponiamo di differenti modelli a magazzino per pronta consegna, suddivisi per potenza / tensione, dimensione e tipologia di finitura.

ALCUNI ESEMPI:


Richiedi preventivo